Scopri i premi e come funziona la Lotteria Italia su Giochi24. Fai il controllo dei numeri dei biglietti vincenti dell'estrazione del 2018 2019. Verifica online le vincite con l'elenco completo dei premi di prima, seconda, terza categoria e di consolazione della lotteria del 2019. Quest'anno è abbinata alla trasmissione i Soliti Ignoti e gestita da Lottomatica attraverso il sito www.lotteria-italia.it.

Come funziona la Lotteria Italia

E' facile giocare alla Lotteria Italia? Si gioca come tutti i giochi di fortuna: basta comprare un biglietto con i simboli e il logo ufficiale. Nel 2018 il primo premio è stato 5 Milioni di Euro ma ci sono anche altri premi in diverse categorie. In piu c'e' stato anche un gratta e vinci abbinato.

L'agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AAMS) definisce l'importo ed il loro numero in base ai biglietti venduti. Nel 2018 sono stati ben 205 in 3 categorie. La prima categoria ha importi variabili da 5 Milioni a 500.000 Euro. La seconda premi fissi a 50.000 Euro e la terza invece valori fissi a 25.000 Euro (premi di consolazione). Tutti i dettagli sono su www.lotteria-italia.it

I biglietti restano in vendita per circa circa tre mesi, di solito a partire da Settembre. Alla data indicata sul biglietto tutti i tagliandi venduti partecipano all'estrazione dei premi messi in palio. Si possono comprare in Italia su una rete molto estesa gestita dal gruppo lottomatica: le ricevitorie lotto, le tabaccherie e gli "autogrill".

L'estrazione dei biglietti vincenti del 2019

L'estrazione della Lotteria Italia avviene tradizionalmente il giorno dell'Epifania (il 6 Gennaio) di ogni anno come indicato sui biglietti stessi. Le operazioni si svolgono presso la sala "G.G. Belli" di AAMS, a Roma, sotto il controllo del Comitato Generale per i Giochi. L'elenco completo dei biglietti vincenti è comunicato da tutti i giornali e telegiornali nazionali ma si trova anche online su siti come Agipronews. Il controllo biglietti è quindi molto facile, basta cercare il codice giusto. L'unicità della Lotteria Italia è che sono previsti anche premi da assegnare nel corso della trasmissione televisiva collegata. In particolare nel 2019 i biglietti vincenti sono stati abbinati ai premi di prima categoria in diretta. E' accaduto durante la puntata della trasmissione "I soliti Ignoti - il Ritorno" in onda proprio il 6 Gennaio che ha determinato i vincitori.

I numeri dei biglietti vincenti di prima categoria del 2019 sono: G 154304 SALA CONSILINA (SA) 5.000.000 Euro, E 449246 NAPOLI 2.500.000 Euro, E 265607 POMPEI (NA) 1.500.000 Euro, P 386971 TORINO 1.000.000 Euro, F 075026 FABRO (TR) 500.000 Euro. Per le altre categorie di premi, i biglietti vincenti si trovano online sul sito www.lotteria-italia.it: Fare il controllo biglietti e la verifica vincite è semplicissimo: basta controllare il codice.

La storia

Le Lotterie tradizionali ad estrazione differita, hanno lo scopo di promuovere eventi storici, artistici, culturali dell'Italia. La lotteria più importante è la "Lotteria Italia" (detta anche Lotteria di Capodanno), che fin dagli anni Sessanta è collegata alla trasmissione televisiva piu popolare della Rai che è trasmessa su Rai 1. "Fantastico" è il programma più abbinato alla Lotteria Italia con ben 13 edizioni, seguono Canzonissima con 12 edizioni, La Prova del Cuoco con 7 edizioni, Carràmba! Che sorpresa/Che fortuna con 5 edizioni, Scommettiamo che...? ed Affari tuoi con 4 edizioni, e Torno sabato, Ballando con le stelle e Soliti ignoti con 2 edizioni (2016 e 2017). Quest'anno la trasmissione è stata «Soliti ignoti – il ritorno», dal 1 ottobre al 15 dicembre 2018”.

Dal 2011 al 2015 e poi di nuovo dal 2018, la Lotteria Italia è l'unica lotteria nazionale italiana ancora in vigore. In passato negli anni 90 c'erano ben 13 lotterie nazionali in Italia. L'origine delle lotterie è infatti molto antica e comune a molte civiltà della storia. Sembra, infatti, che già i Romani fossero soliti organizzare delle vere e proprie lotterie ma è solo a partire dall'età moderna che ci sono evidenze scritte di di lotterie, per lo più a scopi religiosi ed umanitari. Con la nascita del Regno d'Italia, il Governo assume il monopolio del lotto e delle lotterie e nel 1932 si ha la prima lotteria moderna, abbinata ad una gara automobilistica: "La lotteria di Tripoli".

Dal 1988 è AAMS (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) a gestire le Lotterie Tradizionali che dal 2003 ha affidato in concessione al gruppo Lottomatica (Consorzio Lotterie Nazionali) insieme alle lotterie immediate come il Gratta e Vinci.

Verifica vincite

Verificato il biglietto su www.lotteria-italia.it, per riscuotere una vincita alla Lotteria Italia si deve presentare il biglietto presso uno sportello di Banca Intesa Sanpaolo. In alternativa i vincitori possono andare presso l'Ufficio Premi lottomatica di “Lotterie Nazionali s.r.l.” - viale del Campo Boario, 56/D - 00153 Roma. Il biglietto può anche essere spedito all'Ufficio, a mezzo di raccomandata A/R, indicando le generalità, l'indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento richiesta (assegno circolare, bonifico bancario o postale). La richiesta dei premi deve avvenire entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione nella G.U. del bollettino ufficiale dell'estrazione. Tutte queste indicazioni e avvertenze sono scritte sul retro del biglietto.